Buon compleanno Memoir ’44

Quest’anno Memoir ’44 compie 10 anni. Buon compleanno Memoir ’44!

Correva l’anno 2004 quando Richard Borg fece uscire per la Days of Wonder questo wargame leggero basato sulle meccaniche di Commands & Colors, altro capolavoro del game designer statunitense, ambientato nel 1944.

Memoir ’44 fu prodotto in occasione del sessantesimo anniversario dello Sbarco in Normandia, avvenuto il 6 giugno 1944; data della riscossa delle forze Alleate contro i nazisti. Non a caso, tra gli scenari presenti nella confezione il primo è quella di Omaha Beach, dove più cruento fu lo scontro tra i marines americani e i tedeschi asserragliati nei bunker sopra la spiaggia.

Memoir '44: la disposizione iniziale di uno scenario
Le forze americane sono penetrate in profondità nel territorio francese e si preparano a liberare i sobborghi di Parigi

Memoir ’44 è un wargame leggero perché dispone di poche e semplici regole per il movimento delle truppe, il combattimento e l’influenza dei terreni (boschi, colline, fiumi, ecc.) su entrambi. L’elemento caratteristico di questo gioiellino ludico è la meccanica cosiddetta Card Driven. Riassunta in parole semplici, significa che la decisione su quali truppe muovere è determinata da “Carte Ordine” che vengono pescate da un mazzo comune e che consentono di attivare truppe specifiche in aree specifiche del campo di battaglia.

Le carte ordine di Memoir '44
Ogni giocatore/comandante ha a propria disposizione una dotazione iniziale di Carte Ordine, che ripristina dopo ogni carta giocata, pescando da un mazzo comune

Una partita a Memoir ’44 dura circa un’ora (almeno nella maggior parte degli scenari) e consiste nel giocare due volte il medesimo scenario con i giocatori che vestono alternativamente i panni del generale Alleato e di quello dell’Asse. Gli scenari si concludono al raggiungimento di un certo numero di medaglie, che rappresentano gli obiettivi specifici dello scenario. Al termine, chi ha collezionato il maggior numero di medaglie viene dichiarato vincitore e il miglior generale sul campo di battaglia!

Materiali eccezionali … ma non solo

Oltre alla semplicità ed eleganza del regolamento, quello che colpisce di Memoir ’44 e che ne ha decretato il suo successo internazionale è la bellezza dei materiali e delle miniature: fanteria, unità corazzate e artiglieria sono in plastica dura, funzionali al gioco e soddisfacenti da ammirare sul campo di battaglia.

Memoir '44: un'azione di battaglia
La postazione di artiglieria tedesca arroccata nel villaggio sta per essere spazzata via da un massiccio attacco di corazzati alleati

Un altro elemento che ha contribuito al successo di questo wargame è l’immensa quantità di espansioni che si sono susseguite negli anni. Nuove truppe (e scenari) si sono aggiunte a quelle presenti nella scatola base: i russi, i giapponesi e gli inglesi. Ma non solo! Cito solo alcune delle altre espansioni: nuovi terreni e regole (campi minati), aviazione, mappe con ambientazione desertica e gelida, manuali di tattica e strategia e innumerevoli scenari aggiuntivi, attrezzature e mezzi di nazioni minori (queste ultime nel recente Equipment Pack).

L’unica nota negativa è che non è mai stata realizzata una localizzazione di Memoir ’44 in lingua italiana. Ma l’accordo dello scorso anno tra la Days of Wonder e la nostrana Asterion Press per la edizione di giochi DoW nella lingua di Dante potrà forse riservarci qualche bella sopresa… chissà!

Intanto, però, buon compleanno Memoir’ 44!

Memoir '44 un'altra scena di battaglia
Basterà il riparo del bosco a proteggere il carro armato tedesco dalla furia di un’intera unità corazzata di tank Sherman?
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...